Telefono Studio Zanichelli
0522.67.49.58

Ecografia Muscolo-Tendinea

Che cos’è l’ecografia muscolo-tendinea?
L’ecografia muscolo-tendinea è una metodica diagnostica non invasiva che utilizza gli ultrasuoni – onde sonore ad alta frequenza innocue per il corpo umano e i suoi tessuti – per “vedere” i fasci muscolari e i tendini del corpo ed eventuali loro alterazioni.

 

A che cosa serve l’ecografia muscolo-tendinea?
L’ecografia muscolo-tendinea è in grado di indagare tutte le patologie a carico dei muscoli o dei tendini. È un esame particolarmente indicato in caso di stiramenti e sospetti strappi muscolari, contusioni, tendiniti (al gomito, ginocchio, piede, mano, spalla, polso, caviglia, tendine di Achille), cisti, borsiti, ematomi sottocutanei o intramuscolari.

 


Come si svolge l’ecografia muscolo-tendinea? Ecografia
Nel corso dell’ecografia muscolo-tendinea, sulla pelle del paziente, in corrispondenza della parte del corpo da esaminare, viene applicata una sostanza gelatinosa al fine di migliorare il contatto della sonda che emette gli ultrasuoni. L’esame è indolore .


Quanto dura l’ecografia muscolo-tendinea?
La durata dell’ecografia muscolo-tendinea è mediamente di 15-20 minuti.


Norme di preparazione dell’ecografia muscolo-tendinea
Prima dell’ecografia muscolo-tendinea andranno rimosse eventuali medicazioni o fasciature presenti in corrispondenza della zona da esaminare.


Controindicazioni dell’ecografia muscolo-tendinea
L’effettuazione dell’ecografia muscolo-tendinea non ha controindicazioni.

 

Per fare l’ecografia muscolo tendinea occorre effettuare una preparazione?

No. È sempre consigliabile, però, rimuovere, laddove possibile, bendaggi e fasciature della zona oggetto di studio.
 
Con l’ecografia muscolo tendinea (o muscoloscheletrica) è possibile studiare anche le ossa?

No. L’ecografia è una metodica per lo studio delle parti molli. L’osso viene studiato anzitutto con le radiografie ed eventualmente con metodica TAC.
 
È necessario sospendere l’assunzione di farmaci?
No. Per effettuare l’ecografia muscolo tendinea non è necessario né il digiuno, né la sospensione di farmaci.