Telefono Studio Zanichelli
0522.67.49.58

Corsi Pilates clinico

Che cos’è il metodo Pilates ?

 

corsi pilates Il Metodo Pilates (detto anche semplicemente Pilates) è un sistema di allenamento sviluppato all'inizio del '900 da Joseph Pilates. E’ una ginnastica che insegna ad assumere una corretta postura e a dare maggiore armonia e fluidità ai movimenti. In un certo senso egli cercò di fondere i migliori aspetti delle discipline fisiche occidentali con quelli delle tecniche spirituali orientali traendo ispirazione da antiche discipline quali Yoga (India) e Do-In (Giappone) .

 

 

Obiettivo del Pilates Clinico .

- Pilates ha chiamato il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, quei muscoli cioè che aiutano a mantenere una postural balance e che sono essenziali a fornire supporto al rachide. Il metodo è indicato anche nel campo della rieducazione posturale: in particolare gli esercizi di Pilates Clinico fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell'allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, molto importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena.

Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo gli addominali ma si rinforzano anche le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna e intorno alle pelvi.

Il punto cardine del metodo è la tonificazione e il rinforzo del Power House, cioè tutti i muscoli connessi al tronco: l'addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare.

L’obiettivo del suo inventore, Joseph Hubertus Pilates, era appunto quello di rendere le persone consapevoli di se stesse, del proprio corpo e della propria mente per unirli in una singola, dinamica e ben funzionante entità.

 

- Durante gli anni il metodo Pilates è stato evoluto e introdotto in ambito fisioterapico integrandosi perfettamente e trovando campo di applicazioni nella riabilitazione di diverse condizioni cliniche come il mal di schiena , disallineamenti posturali etc. Alcuni Fisioterapisti e ricercatori di fama internazionale come (Falla, Vleeming, Hodges, O’Sullivan ) della Queensland University of Technology , Australiana , su i principi di Pilates hanno condotto diversi studi sul tratto lombopelvico e cervicale ottenendo degli ottimi risultati in campo riabilitativo.

corsi pilates

 

Come si pratica ?

 

Il Pilates Clinico è costituito da un’ampia gamma di esercizi da svolgere a corpo libero o con l’aiuto di macchinari sotto la supervisione di un fisioterapista specializzato che individua un programma basato sulle esigenze della persona.

Gli esercizi che si eseguono sul tappetino devono essere fluidi e perfettamente eseguiti, devono inoltre essere abbinati ad una corretta respirazione. Questi esercizi vengono elaborati su misura per ogni persona basandosi sulla valutazione e sul trattamento degli squilibri muscolari. Tali squilibri possono essere il risultato di traumi acuti ad alto carico oppure di disfunzione posturale a basso carico.

  • Ogni esercizio viene ripetuto poche volte rispetto alle lunghe ripetizioni di altri tipi di allenamento, ma deve essere eseguito lentamente e con grande precisione.

  • Era infatti convinzione di Pilates che «poco movimento ben programmato ed eseguito con precisione, in una sequenza bilanciata, abbia lo stesso valore di ore di contorsioni forzate ed eseguite in modo approssimativo».



Tutti gli esercizi possono essere praticati da solo con il rapporto uno a uno tra fisioterapista e paziente o in alternativa a piccoli gruppi di non più di 4 persone .

corsi pilates



Indicazioni

Il Pilates Clinico mira ad allenare tutto il fisico; tuttavia il lavoro specifico che svolge sulla parte centrale del corpo ( core stability ) , ossia sulle regioni addominale, dorsale e lombare, rendono questo metodo adatto in particolare a chi ha bisogno di correggere la postura e riequilibrare i carichi sulla colonna vertebrale.

  • Lombalgia

  • Discopatia

  • Instabilità lombo pelvica

  • Problematiche posturali

 

 

Controindicazioni

 

Non ci sono controindicazioni assolute e neanche relative nella pratica del pilates clinico .

Il metodo è stato utilizzato per la riabilitazione o come metodo di allenamento e, grazie alla quantità e diversità degli esercizi di cui dispone, può essere adattato alle capacità di ciascuno.

La scelta di un centro specializzato dove praticarlo consente di svolgere gli esercizi con un fisioterapista che saprà calibrare il programma sulla base delle particolari esigenze di ogni persona e potrà tenere conto di eventuali difficoltà o problemi individuali.