Telefono Studio Zanichelli
0522.67.49.58

Agopuntura per dolore cervicale e lombare

 

L'agopuntura (针刺, zhēncì, in cinese) è una medicina alternativa che fa uso dell'inserzione di aghi in determinati punti del corpo umano al fine di promuovere la salute ed il benessere dell'individuo: secondo la medicina tradizionale cinese, stimolando questi punti si possono correggere gli squilibri nel flusso del qi attraverso canali conosciuti come "meridiani”. Inoltre, l’agopuntura è la tecnica antalgica più antica e più usata al mondo, essa è innocua e riconosciuta come una delle tecniche fra le più efficaci, può favorire un recupero motorio spontaneo ed un rilassamento muscolare.

 

Come funziona?

 La funzione dell’agopuntura è quella di inibire la trasmissione del dolore tramite il sistema nervoso periferico, aumento del flusso vascolare nella zona colpita ed inibizione diretta della sintomatologia dolorosa tramite il rilascio di endorfine dal sistema nervoso centrale.

 

 Indicazioni

 Dolore funzionale muscolo scheletrico acuto, come il torcicollo o il blocco lombare (es: lombalgia, discopatia, cervicalgia, cefalea muscolo-tensiva).
 Patologie dolorose croniche a carico del rachide cervicale o lombare secondarie a discopatie degenerative su base artrosica.

 Indicato nel dolore cervicale e lombare dei pazienti a cui sia utile ridurre la terapia farmacologica, anziani multi trattati, pazienti in terapia con anticoagulanti e pazienti poco responsivi ai trattamenti antidolorifici e antinfiammatori.

 

Controindicazioni

  • Gravidanza 
  • Grave stato di debilitazione generale 
  • Persone suggestionabili o con fobia agli aghi 
  • Neoplasie

 

 

 Durante il trattamento

Nella seduta di trattamento con agopuntura si possono avvertire sensazioni di indebolimento, formicolio o pesantezza.

Tutte queste sensazioni fanno parte degli effetti normali del agopuntura.

          

Fase Acuta

Nei pazienti acuti l’agopuntura allevia il dolore e ci permette di non abusare di farmaci.
Il trattamento può essere fatto senza la necessità di spogliare il paziente ne di coricarlo e questo nei casi molto acuti è di fondamentale importanza.

Frequenza

Il trattamento può essere ripetuto anche più volte al giorno, una volta al giorno per una settimana oppure con una frequenza minima di 3 volte alla settimana. Più è frequente il trattamento e più velocemente il disturbo doloroso e funzionale di blocco migliorerà rapidamente.

 

Fase Cronica

Il trattamento con l’agopuntura è utile anche in tutte le forme di dolore cronico su base degenerativa artrosica, con l’obiettivo di poter limitare l’uso dei farmaci antidolorifici e antinfiammatori ma anche migliorare la qualità della vita.

Frequenza

La frequenza nella fase cronica e di 2 o 3 volte alla settimana in fase iniziale per mandare un messaggio al corpo e ottenere un miglioramento percepibile dal paziente, per proseguire con 1 volta alla settimana, poi 1 volta al mese.